Se dici “Hummus” l’italiano medio penserà subito a qualcosa di muschioso in un sottobosco autunnale. All’estero invece è conosciutissimo come salsa a base di ceci e pasta di sesamo (Tahine). L’Hummus è una ricetta araba che ormai è diventata internazionale e a New York, dove ho imparato ad apprezzarla, i supermercati le riservano delle sezioni intere dove si possono trovare le diverse varianti: con o senza aglio, con olive, piccante etc..Questa crema è ottima per farcire sandwich, da mangiare con pitas e tortillas o per accompagnare verdure cotte o crude. Insomma è una salsa dai mille usi ed è una buona sostituzione alle proteine animali. Infatti viene usata molto nelle ricette vegetariane. L’hummus ha diverse varianti e ognuno può provare a inventare la sua secondo gusto. La ricetta è semplicissima, basta frullare tutti gli ingredienti insieme. Io ho provato a farla mettendo pochissimo aglio, usando un pò di pepe nero e una fogliolina di menta. Un consiglio: se avete voglia e tempo togliete la pellicina ai ceci.. la salsa risulterà più digeribile.

Ingredienti:

1 barattolo di ceci biologici lessati

2 cucchiai di Tahine (pasta di sesamo)

succo di mezzo limone

aglio q.b.

un pizzico di sale

Per la guarnizione:

menta fresca

pepe (o paprika dolce)

filo di olio

Annunci