Il 2016 ci ha lasciato un po’ amaro in bocca, ma anche molte soddisfazioni culinarie. Per questo vogliamo condividere con voi i ristoranti e locali che ci hanno più convinti nel 2016 e che vi suggeriamo di provare nel 2017!

Confermate assolutamente le nostre preferenze sui migliori ristoranti di Milano del 2015, che abbiamo avuto l’occasione di riprovare anche nell’ormai anno passato. Vi consigliamo di andare (se non l’avete ancora fatto) da Pisacco, Al fresco, Orto Erbe e Cucina, Dou, Lile in Cucina, Valà, Mam e Sarpi Otto: per noi sono sempre una piacevole costante.

Abbiamo però trovato anche altri posticini degni di trovare un angolino nel nostro <3.
Un assaggio l’avete già avuto in questo post dove vi abbiamo dato dei consigli sui migliori ristoranti per pranzo a Milano nel weekend.

Ecco i 10 ristoranti a Milano provati nel 2016 in cui tornare nel 2017: 

Manna

Una delle migliori cene a Milano del 2016 è senza dubbio quella in Piazza Governo Provvisorio in zona Turro (o meglio Nolo). L’abbiamo provato prima che lo Chef Matteo Fronduti fosse intitolato dalla trasmissione Top Chef, ed è stata davvero una di quelle cene che non ti aspetti, una di quelle cene da uscirne con la lacrimuccia di gioia! Rapporto qualità prezzo ottimo e papille risvegliate dal torpore milanese!

The Botanical Club Tortona

Ancora una volta il The Botanical Club entra nella nostra classifica, ma questa volta con la nuova apertura di Via Tortona. I cocktail e i poke (piatto tipico hawaiano a base di pesce crudo, cereali e frutta) sono ottimo e ormai il locale è un punto di riferimento per Zona Tortona. Bravi ai ragazzi del The Botanical che da Isola a Tortona non si smentiscono!

the-botanical-club-tortona

Macha Cafè

Il concept bar che secondo noi ha vinto nel 2016. Piccolo, discreto ma giustissimo. Pochi prodotti di ispirazione fusion-internazionale che segue i trend del momento, come l’Avocado Burger e le centrifughe buonissime. Un posticino dove poterci rifugiare in ogni momento della giornata.

Ada e Augusto – Cascina Guzzafame

Ne avevamo già parlato qui. Una vera oasi gourmet in mezzo alla campagna appena fuori Milano. Non abbiamo molto da aggiungere se non che lo Chef Takeshi Iwai e la sua compagna Maria Giulia ci sono entrati nel <3.

cascina-guzzafame

Mangiari di strada

Un’isola felice nel posto più inaspettato di Milano (Lorenteggio). Un locale bellissimo, dal design nord europeo per il meglio dello street food italiano. La carne è di altissima qualità e anche se non siete carnivori convinti troverete di che cibarvi con molta gioia. Se siete all’Ikea di Corsico per lo shopping compulsivo, lasciate perdere le polpette! Uscite e fermatevi qui a pranzo…la vostra giornata raggiungerà massimi livelli di soddisfazione. mangiari-di-strada

Osteria dei Vecchi Sapori

Tornare nello stesso posto per mangiare lo stesso piatto nel giro di 2 settimane è un chiaro segno di apprezzamento. Nello specifico i tagliolini al tartufo dell’Osteria dei Vecchi Sapori ci hanno conquistato. Nel cuore di Isola, la location è perfetta per una cena goliardica e informale tra colleghi o con amici. I prezzi sono da vera osteria e i gusti pieni e rassicuranti come quelli di casa. Ne sarete soddisfatti dall’antipasto al dolce ❤

osteria-vecchi-sapori

I Salentini

Le pause pranzo dai Salentini sono state le nostre preferite quest’anno! Cucina come quella della nonna pugliese in un ambiente piacevole che sa di cose buone. Il menu pranzo con tre portare a poco più di 10 euro è una certezza! 

i-salentini-milano

Alice

Finalmente abbiamo provato la Cucina di Alice a Eataly e ne siamo rimasti davvero incantati. Pranzare poi su un magnifico tavolone di legno immersi nella luce dalla grande vetrata su Piazza XV Aprile è senza prezzo. 

alice-ristorante-milano

Mantra Raw Vegan

Un anno fa forse non l’avremmo messo tra i preferiti, ma visto che ci siamo avvicinati alla cultura vegetariana apprezziamo molto una scelta così radicale per Milano. Proporre una cucina vegana e crudista è una grande sfida e noi vogliamo sostenerla!  

Vasiliki Kouzina

Sicuramente uno dei casi di successo di quest’anno. Abbiamo sentito tanti pareri discordanti su questo Bistrot Greco, ma a noi è piaciuto parecchio. L’atmosfera così eclettica e il cibo di ispirazione greca è davvero molto rilassante. Certo se cercate la classica greek salad e souvlaki non è il posto per voi. 😉

vasiliki-kouzina

3 ristoranti che vogliamo provare nel 2017:

Stelvio

Ha aperto sotto le feste di Natale e non vediamo l’ora di provarlo. In Isola questo bistrot di specialità nordiche promette molto bene 😉

Le Api Osteria

Uno chef di origine giapponese in una brasserie a Milano. Cosa ci farà? Ne abbiamo da tempo intuito la potenzialità, ma non siamo ancora riusciti a sederci ad una sua tavola e speriamo di provarla presto!

Seta – Mandarin Hotel

Prima che venisse incoronato con le ambite 2 stelle Michelin, lo chef Antonio Guida ci aveva conquistato a un evento con gli spaghetti più buoni mai assaggiati. Uno dei piatti migliori del 2016: Spaghetti Monograno Felicetti con astice, crema di barbabietole e zenzero. Non riusciamo a immaginare cosa possa creare quindi al Seta!

seta-mandarin

Annunci