Ho passato tutte le estati della mia vita fino ai 25 anni in Sardegna, date le origini di mia madre. Per me quindi l’estate ha il sapore del pane carasau e dei pomodori sardi conditi con un filo d’olio e sale, e un pezzettino di formaggio, che mangio sempre in continuazione, anche a colazione…per me sono una di quelle cose di cui non ti stancheresti mai.

Dopo la ricetta dei Mini sandwich di polenta ed Emmentaler ho pensato quindi a un altro piatto che mi facesse vivere i ricordi più belli. Per la seconda ricetta ideata per il bellissimo progetto che ha coinvolto per tutta l’estate tanti altri amici food blogger, ho creato quindi una millefoglie di pane carasau con Emmentaler DOP.

Forse per un piatto di ispirazione sarda verrebbe spontaneo pensare a un formaggio più tradizionale come il pecorino, ma la dolcezza inconfondibile di Emmentaler, unita al basso rapporto calorico e l’assenza di lattosio, lo rende davvero perfetto per una ricetta estiva, fresca e leggera!

Per avere tutte queste proprietà fate attenzione però a utilizzare solo Emmentaler DOP, che si riconosce grazie al bollino DOP e al marchio Emmentaler.

Spero possiate apprezzare come me una ricetta tanto semplice, ideale in ogni momento, per un veloce pranzo sulla spiaggia, un aperitivo al tramonto o a merenda.

Scoprite come preparare in soli 10 minuti questa deliziosa ricetta e…Buone Vacanze!

SAMSUNG CSC

Millefoglie di pane carasau con Emmentaler

Ingredienti

Pane carasau q.b.

Pomodori sardi o cuore di bue q.b.

Emmentaler DOP q.b.

menta fresca q.b.

olio q.b.

sale q.b.

Ricetta
1. Prendete il pane carasau, oppure se lo trovate anche del pane guttiau (il pane carasau condito con olio e sale e passato in forno). Se di forma rotondo meglio, altrimenti va bene anche triangolare.

2.  Tagliate a fettine regolari di circa 0.5 cm i pomodori. Tagliate delle fette di Emmentaler DOP più meno dello stesso spessore di quelle di pomodoro.

3.  Componete la millefoglie usando come strati base il pane carasau, ponendo a piacere il pomodoro e il formaggio Emmentaler DOP. Condite ogni strato con un filo d’olio extra vergine di oliva e un pizzico di sale. Aggiungete anche qualche fogliolina di menta fresca.

4. Lasciate riposare una decina di minuti, in modo che il pane assorba il sapore del pomodoro e servite!

Annunci